loghi premio estense e unindustria loghi premio estense e unindustria
loghi premio estense e unindustria

Premio Estense Scuola

marchioPES.jpg
Come nasce
Il “Premio Estense Scuola” nasce nel 1995, in sostituzione della tradizionale manifestazione che, l'allora Unione Industriali di Ferrara, organizzava ogni anno e che consisteva nella premiazione degli studenti più meritevoli, diplomatisi negli Istituti della Provincia. Allora si pensò di mettere in campo un’iniziativa più interessante e di maggiore impatto, con lo scopo di coinvolgere il mondo della scuola a partecipare ad uno dei grandi eventi culturali della città, il “Premio Estense” appunto, stimolando gli studenti degli Istituti Superiori di Ferrara e provincia a realizzare lavori di gruppo che, prendendo spunto dall’ultima opera vincitrice del Premio letterario cittadino, ne proponessero una rilettura originale.
L'edizione 2015/2016 del Premio Estense Scuola, alla presenza di Jas Gawronski vincitore del Premio Estense 2015, è stata vinta dalla classe 4^ D sezione grafica del Liceo Artistico Dosso Dossi di Ferrara.
La Sede
La sede del Premio Estense Scuola è presso gli uffici di Unindustria Ferrara
momentaneamente trasferiti in via Monsignor Luigi Maverna, 4 – 44122 Ferrara - Tel. 0532/205122
e-mail: info@unindustria.fe.it

Il Comitato Promotore del Premio è presieduto dal Presidente di Unindustria Ferrara.
L’organizzazione è stata sempre interamente curata da Unindustria Ferrara.
I Premi
I premi previsti per il 2017 saranno consegnati ai primi tre istituti classificati, in occasione della giornata dedicata alla presentazione dei lavori, che si svolgerà venerdì 26 maggio 2017.
  • Euro 1600 al lavoro primo classificato
  • Euro 1200 al lavoro secondo classificato
  • Euro 600 al lavoro terzo classificato
Le relative pergamene verranno consegnate al Teatro Comunale di Ferrara, nel corso della cerimonia di premiazione del Premio Estense 2017.

Premio Estense Scuola

continua a leggere

Riconoscimento Gianni Granzotto

continua a leggere

Premio Piazza Nova

continua a leggere